Utilizzando questo sito web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità all'informativa

"Privacy e cookie" By using this website, you are consenting to the use of cookies in accordance

with the "Privacy and cookies" statement                                            

Sito in costruzione

Under construction

 

Amazon
Amazon
Amazon
Bici  Biciclette Bambino , tbn:ANd9GcTzItVe.*
BaKibid &mobid Biciclette e minimoto bimbo
              C/O MONTECARLO LOOK S.R.L.
VIA G.PUCCINI,15
S.ZENO NAVIGLIO
25010 BRESCIA
​​​Tel: 030-266611  
​Fax: 030-2161285
 
 

Descrizione del sistema BaKiSyS

 

 

Pensiamo che il nostro sistema di sicurezza e di apprendimento dell’uso corretto della bicicletta e della minimoto STWheels pone rimedio definitivo all’ambiguità regnante in questo settore. Il problema delle rotelle/stabilizzatori fissi, ben descritto in questo articolo del LaStampa.it del 2012 ARTICOLO, viene attualmente affrontato, parzialmente ed in modo inappropriato, consigliando l’uso della bicicletta senza pedali, Balance Bike o Draisina. Come abbiamo notato osservando alcuni video online: -VIDEO VIDEO - i bambi, con le biciclette senza pedali, non imparano a curvare. Difatti vanno quasi sempre in linea retta, sia quando camminano così come quando vanno in discesa. Non imparano a frenare e pedalare, freni e pedali non sono previsti. Tuttavia, vengono esposti agli stessi rischi che si corrono quando ad una bicicletta normale si rimuovono le rotelle fisse per la prima volta. Infatti, in questa fase, i bambini non sono ancora in grado di condurre correttamente la bicicletta, cioè: pedalare, curvare in velocità e frenare all’occorrenza. E’ prassi comune, per fare apprendere l’equilibrio ai bambini, incoraggiarli ad acquisire velocità pedalando conducendo una bicicletta senza stabilizzatori o, addirittura in moltissimi casi, facendoli scendere lungo una discesa a bordo di una normale bicicletta, sempre senza le rotelle, o una balance bike. Da questa pratica, eseguita in assenza della necessaria destrezza nel condurre questi mezzi, deriva il maggior numero d’incidenti. Questo, nel caso della normale bicicletta con rotelle fisse, perché i bambini si sono abituati al supporto fisso e sicuro delle rotelline e fanno fatica a rinunciarvi. Nel caso della balance bike perché affrontano la velocità senza avere la consapevolezza e la possibilità di dominarla frenando o curvando inclinando la bicicletta correttamente. In definitiva, le biciclette senza pedali, in alternativa alle biciclette con le tradizionali rotelle fisse, potevano avere qualche ragione d’essere per l’assenza del nostro sistema Smart Training Wheels. Tuttavia, le balance bike rappresentano un’attività diversa e complementare al normale pedalare in bicicletta.  I nostri destabilizzatori STWheels, veri e propri erogatori d’equilibrio, permettono di apprendere la guida corretta di biciclette e minimoto in autoapprendimento, in modo graduale, sicuro e divertente fin dai primi anni di vita in cui il bambino ha appena iniziato a camminare.

Procedura

Il “sistema senza pedali” (balance bike/draisina) viene da noi utilizzato per far prendere confidenza con la bicicletta ai bambini, fin dai primi mesi di vita.

 

TRE FASI PROPEDEUTICHE ALL’APPRENDIMENTO DELL’USO CORRETTO DELLA BICICLETTA

 

Step 1) 6 mesi +, vede la nostra STWRider accessoriata con un’asta di traino e guida, attaccata al manubrio,  un seggiolino per il trasporto dei bimbi in biciclettae, attacco stacco rapido, ed i nostri erogatori STWheels. In attesa che il bambino possa utilizzare la STWRider autonomamente, quando cioè riuscirà da seduto, sul seggiolino regolato alla minima altezza, ad appoggiare la pianta del piede a terra (lunghezza interna gamba circa 30 cm), lo si potrà trasportare comodamente in sicurezza facendogli incominciare a provare l’oscillazione laterale della STWRider regolando opportunamente, allentando di qualche giro di soffietto, i nostri erogatori d’equilibrio STWheels.

 

Step 2) 18 mesi +, lunghezza interna gambe circa 30 cm e seggiolino regolato alla minima altezza, il bambino prende confidenza con la STWRider con le nostre STWheels regolate con la pressione della molla al 50%, sostegno laterale sufficiente ad impedire che la STWRider risulti d’impaccio, come avviene con le normali balance bike in questa fase, cadendo lateralmente. La regolazione dei nostri erogatori d’equilibrio STWheels al 50% circa consente al bambino, in fase di curva, di incominciare ad apprendere in sicurezza l’inclinazione laterale della bicicletta. Apprendimento che si completerà guidando la normale bicicletta con gli stessi ausili fino alla loro eliminazione. Questa fase si concluderà nel momento in cui il bambino, capace di spingersi con decisione con i piedi, guiderà la STWRider con disinvoltura e/o batterà con il talloni frequentemente sulle STWheels. Il comportamento dei bambini in questa fase sarà simile a quello tenuto con la balance bike in video:  VIDEO   

VIDEO   VIDEO ma senza il problema di dover sostenere la bicicletta che cade lateralmente: VEDASI VIDEO SU NOSTRO GRUPPO BaKiSyS SULLA PAGINA   In questa fase di apprendimento non ci sarà la necessità di assisterlo, come in video seguente, per la presenza dei nostri erogatori: VIDEO  I nostri erogatori permetteranno ai bambini di comportarsi come se guidassero il tipo di Balance Bike a tre ruote in video: VIDEO  

Step 3) 24 mesi +, la STWRider si trasforma in RunRider Bike (RunRi Bike), senza alcun accessorio, verrà utilizzata come le comuni biciclette senza pedali. Esse, come scritto, rappresentano un divertimento differente dal pedalare su una bicicletta normale. I nostri erogatori d’equilibrio STWheels passeranno alla bicicletta con pedali e freni per i tre steps di apprendimento, come da descrizione separata. Anche con la bicicletta normale, solo se strettamente necessario, si potrà utilizzare all’inizio l’asta di spinta e guida agganciata sotto il sellino. Poiché la nostra STWRider potrà essere utilizzata fino ai cinque anni di età e le nostre STWheels potranno essere montate sulla maggior parte le biciclette in commercio di misura fino dalla 10” alla 16”, la scelta della bicicletta vera e propria risulterà più semplice. Al momento dell’acquisto basterà verificare la statura del bambino ed acquistare la bicicletta desiderata in commercio adatta alla sua misura: ruota 12”= lunghezza gamba interna circa 35cm, 14”= 45cm, 16”=55cm. Consigliamo che almeno la punta del piede della bimba/o tocchi sul terreno.  La bicicletta acquistata verrà poi equipaggiarta con  i nostri erogatori d’equilibrio STWheels, recuperati dalla RunRi Bike, e, eventualmente, la barra di spinta e guida. In questa fase si dovranno indossare il casco ed altre protezioni eventuali. Si raccomanda di regolare bene l’altezza della sella. Il bambino, per avere la giusta spinta sui pedali, deve toccare a terra quasi solo con la punta dei piedi, una volta seduto sul sellino. A questo punto bisogna seguire le indicazioni per i tre steps di regolazione degli erogatori d’equilibrio, cercando di far esercitare i bimbi impegnandoli in curve, corse veloci, ma in pianura, frenate e ripartenze, come in video: VIDEO Il tutto in modo spontaneo, divertente ed in situazioni e terreni consoni e sicuri. Infatti quando si passeggia con i genitori non è necessario guidare per forza un mezzo a due ruote, se non si percorre un terreno adatto. Dall’osservazione di molti genitori, a passeggio nei parchi cittadini, si è constatato che con la balance bike, trascinata in qualche modo tra le gambine, il bambino non impara alcun equilibrio e, soprattutto, che molto spesso la Balance Bike e trasportata a mano da uno dei genitori. Il bimbo potrà imparare solo allorquando potrà contare su un minimo di velocità. Questo va sempre fatto in situazioni di sicurezza e di spazio adeguato. Certamente non come mostrato dal video:        nel quale si vede, tra l’altro, un bambino esposto al rischio di un possibile impatto della sua testa, senza casco, con lo spigolo vivo del bordo in pietra del vialetto. VIDEO

Acquistando una nostra STWRider fornisci al tuo bambino gli strumenti per apprendere l’uso corretto della bicicletta in autoapprendimento, senza rischio di cadute rovinose e con il massimo divertimento fin dai primi mesi. Guarda i video di bimbi di 15/18 mesi che la utilizzano registrandoti al gruppo BaKiSyS nella pagina BaKiinItaly. Inoltre eviti di acquistare attrezzi belli e divertenti, come quelli disegnati, ma non adatti al conseguimento del giusto equilibrio per condurre qualsiasi mezzo a due ruote.

 

—  Name, Title