Non abbiamo immagini e video con effetti speciali, ma le testimonianze dei nostri clienti che hanno acquistato il nostro sistema. Accedi alla pagina BaKiinItalyiscriviti al gruppo BaKiSyS per visionare i video dei nostri piloti in erba, che si esercitano con le nostre STWRider.

We do not have images and videos with special effects, but the testimonials of our customers who have purchased our system. Go to the BaKiinItaly page, join the BaKiSyS group to view the videos of our budding drivers, who practice with

our STWRiders.

 

 

 

Non trovi quello che cerchi o hai bisogno di ulteriori informazioni? Contattaci oggi stesso.

Giacomo Puccini, 15, 25010 San Zeno Naviglio BS, Italy

030 2161285

030 266611 3480450021

CONTATTACI

©2019 di BaKi. Creato con Wix.com

  • BaKi

Miti da sfatare! Biciclette Senza Pedali, Draisine o balance bike...


Chi Ha Inventato La Bicicletta? 

La primissima rappresentazione di un veicolo che assomigliasse alla odierna bici è da far risalire, come sempre in questi casi, a Leonardo Da Vinci. In un disegno del 1400 di Leonardo, rinvenuto solo nel 1978 e racchiuso nel Codice Atlantico, custodito dalla Biblioteca Ambrosiana, si trova una "macchina" con due ruote, un’asse di legno, un manubrio e una catena che collega i pedali alla ruota posteriore. FOCUS JUNIOR

Bicicletta fornita di PEDALI E CATENA, disegnata da Leonardo Da Vinci nel 1400.(Codice Atlantico – foglio 133v.)

Leonardo, come al solito, ci aveva visto giusto e se avesse dedicato un po’ di tempo all’apprendimento dell’uso della sua bicicletta da parte dei bambini avrebbe certamente ideato Lui un erogatore d’equilibrio.

Di seguito alcune figure di Draisine dell’epoca, ideate solo per sostituire i cavalli e per offrire un mezzo di trasporto più economico. Dal Conte Karl Christian Ludwig Drais von Sauerbronn 1816.

Le moderne balance bike, addirittura realizzate con motore elettrico, rappresentano un'attività complementare al pedalare con biciclette normali. Queste insegnano sì in qualche misura l'equilibrio, ma lo fanno in presenza degli stessi rischi che i bambini corrono con la normale bicicletta percorrendo una discesa senza rotelline. Infatti, se si visionano i numerosi video online si nota che i bambini, in sella ad una bicicletta senza pedali, in piano non apprendono nulla, le balance bike gli cadono tra le gambe lateralmente e spesso la bicicletta viene trasportata dai genitori. In discesa, invece, vanno esclusivamente in direzione rettilinea. Al contrario della nostra STWRider dotata di STWheels, la balance bike cadendo lateralmente risulta di grande impaccio per i bimbi che in molti casi la rifiutano.

Per il nostro sistema di apprendimento BaKiSys le parole importanti sono: meno fatica per genitori e nonni, sicurezza nell'apprendimento, gradualità e divertimento fin dai primi mesi in cui si utilizzano le due ruote.


9 visualizzazioni