Utilizzando questo sito web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità all'informativa

"Privacy e cookie" By using this website, you are consenting to the use of cookies in accordance

with the "Privacy and cookies" statement                                            

Sito in costruzione

Under construction

 

Amazon
Amazon
Amazon
Bici  Biciclette Bambino , tbn:ANd9GcTzItVe.*
BaKibid &mobid Biciclette e minimoto bimbo
              C/O MONTECARLO LOOK S.R.L.
VIA G.PUCCINI,15
S.ZENO NAVIGLIO
25010 BRESCIA
​​​Tel: 030-266611  
​Fax: 030-2161285
 
 

GATTACCIO EDIZIONI CHIEDE:

09/06/2015

 

GATTACCIO EDIZIONI mercoledì 05 marzo 2014 22:25:32

 

Salve! Un dubbio, anzi due: a) tutti i bambini imparano a andare in bicicletta, lo hanno sempre fatto senza particolari accorgimenti; b) è davvero fondamentale che imparino ad andare in moto? Che ce ne importa? Saluti!

 

BKbd    lunedì 10 marzo 2014 19:52:17

Salve! E' sempre bene avere dei dubbi in generale! Noi li avevamo, prima di iniziare questo progetto, proprio sui punti evidenziati. Ci sono risposte ovvie quali: abbiamo sempre anche guidato senza servosterzo le auto, senza aria condizionata, senza cinture, senza casco in moto e sugli sci, le minimoto non c'erano fino a poco tempo fa e senza il nostro sistema sono pericolose ecc.. E ci sono quelle supportate da osservazioni e studi. Brevemente ed in generale: uno recente studio inglese sull'apprendimento ha dimostrato che in età pediatrica questa attività dell'individuo non è solo un accumulo nozionistico, ma un vero e proprio strutturarsi del cervello, nelle sue componenti biochimiche, attorno alle esperienze fornite dal gioco e da tutte le altre attività umane. Invitiamo a leggere: "Intelligenza Emotiva" di Daniel Goleman. In questo libro si afferma che la strutturazione del cervello, per quanto continua nell'arco vitale, è molto rapida durante l’infanzia. Si può affermare che se non mettiamo a punto e sviluppiamo certe capacità nei primissimi anni di vita faremo molta più fatica ad acquisirle ed affinarle in seguito, e comunque non sarà più un conseguimento attitudinale completo. Quindi, visto che sempre più spesso da adulti, anche per motivi di traffico ed inquinamento, si inforca una moto o una bicicletta elettrica, come lo si fa con una semplice bicicletta, perché non imparare a gestire anche la velocità, non solo il movimento come avviene nell'uso della bicicletta normale, in età precoce? Naturalmente in assoluta sicurezza e divertimento con il nostro sistema: DESTABILIZZATORI STWheels sulle biciclette, ma sulle minimoto abbinati ad un erogatore di gas con limitatore. Per quanto riguarda le osservazioni sul tema rimandiamo all'articolo pubblicato nel luglio 2012 dalla Stampa.it  "Mamma e Papà si dividono sulla bici senza rotelle" .
Grazie per il commento che ci ha permesso di esporre il nostro pensiero.

Please reload