Utilizzando questo sito web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità all'informativa

"Privacy e cookie" By using this website, you are consenting to the use of cookies in accordance

with the "Privacy and cookies" statement                                            

Sito in costruzione

Under construction

 

Amazon
Amazon
Amazon
Bici  Biciclette Bambino , tbn:ANd9GcTzItVe.*
BaKibid &mobid Biciclette e minimoto bimbo
              C/O MONTECARLO LOOK S.R.L.
VIA G.PUCCINI,15
S.ZENO NAVIGLIO
25010 BRESCIA
​​​Tel: 030-266611  
​Fax: 030-2161285
 
 

Miti da sfatare! Biciclette Senza Pedali...

10/06/2015

Con le BALACE BIKE non s'impara ad andare in bicicletta pedalando in equilibrio. Belli oggetti , ma rappresentano un elemento in più. Per usare correttamente la bicicletta, in molti casi, si dovrà comunque ricorrere alla biciclettta con rotelle.

Chi Ha Inventato La Bicicletta? 

La primissima rappresentazione di un veicolo che assomigliasse alla odierna bici è da far risalire, come sempre in questi casi, a Leonardo Da Vinci. In un disegno del 1400 di Leonardo racchiuso nel Codice Atlantico si trova una "macchina" con due ruote, un’asse di legno, un manubrio e una catena che collega i pedali alla ruota posteriore. FOCUS JUNIOR

 

 

Bicicletta fornita di PEDALI E CATENA, disegnata da Leonardo Da Vinci nel 1400.(Codice Atlantico – foglio 133v.)

 

Leonardo, come al solito, ci aveva visto giusto e se avesse dedicato un po’ di tempo all’apprendimento dell’uso della sua bicicletta da parte dei bambini avrebbe certamente ideato Lui un erogatore d’equilibrio. Allora perché costringere i propri figli ad utilizzare la versione moderna di DRAISINA? Per poi dover, comunque, imparare a pedalare con la bicicletta munita di rotelle? La soluzione sarebbe acquistare una normale bicicletta, con STWheels montati o acquistandoli successivamente come accessori, e, se si vuole proprio far provare ai propri bimbi l'ebrezza della bici senza pedali, questa la si potrà ottenere togliendo i pedali e regolando a dovere la sella. In sostanza la Balance Bike, e non il suo costo, è già contenuta nella bicicletta normale, basta svitare due viti. 

Di seguito un'altra figura dell’epoca: 

Non tutti sanno che questa versione, un po’ bizzarra della moderna bicicletta, fu ideata nel 1817, grazie al barone tedesco Karl von Drais, più per sostituire i cavalli che per altri motivi. Infatti questi animali in quel periodo dell’ottocento morivano, per diverse ragioni, troppo frequentemente.

 

Please reload